Piccola superficie, grande ruolo: un omaggio alle torbiere alpine

Nella Giornata mondiale delle zone umide, vogliamo mettere in evidenza il ruolo, spesso trascurato, ma vitale che le zone umide svolgono nella regione alpina. Le zone umide si presentano in molte forme: dalle torbiere, alle paludi, ai fiumi, ai laghi glaciali. Esse sostengono ecosistemi e servizi unici, che sono alla base del sostentamento sociale ed economico delle persone in tutto l'arco alpino.

Le torbiere nelle regioni alpine sono spesso molto più piccole che nei territori di pianura, ma sono habitat importanti per specie animali e vegetali rare, possono ancora immagazzinare grandi quantità di carbonio e svolgono un ruolo cruciale nella gestione delle acque. Proteggerli e ripristinarli contribuisce alla conservazione della biodiversità e può dare un importante contributo alla mitigazione del cambiamento climatico e agli obiettivi di politica ambientale nazionali e internazionali.

Lo sviluppo sostenibile, il ripristino e la conservazione delle torbiere nella regione alpina possono avere successo solo se intrapresi a livello amministrativo e settoriale. La Convenzione delle Alpi, grazie alla sua natura internazionale e intersettoriale, si trova nella posizione ideale per facilitare tale cooperazione transfrontaliera.

Riconoscendo il ruolo vitale delle torbiere, l'articolo 9 del Protocollo Difesa del suolo della Convenzione delle Alpi sottolinea l'importanza della conservazione dei suoli torbosi. In particolare, i firmatari della Convenzione si impegnano a proteggere le torbiere e a gestire e utilizzare le torbiere in modo sostenibile negli alti e bassi rilievi alpini.

Sebbene le torbiere costituiscano una parte relativamente piccola del paesaggio alpino, esse sono comunque minacciate dal cambiamento climatico, dai cambiamenti d'uso del suolo e da altre pressioni. La Giornata mondiale delle zone umide è un'opportunità per rinnovare e rafforzare il nostro impegno a proteggere, ripristinare e sviluppare in modo sostenibile le torbiere e le zone umide nello spazio alpino e non solo, assicurando così un ambiente più sano e migliore per le generazioni a venire.

Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.