Comitato permanente

Il Comitato permanente (Regolamento), organo esecutivo della Conferenza delle Alpi e composto dai Delegati dei Paesi alpini, garantisce la messa in pratica delle idee, dei principi e degli obiettivi della Convenzione delle Alpi. Il Comitato permanente si riunisce generalmente due volte all’anno.

Il Comitato permanente è definito all'art. 8 – della Convenzione delle Alpi.

Cosa fa il Comitato permanente?

  • Esamina le informazioni trasmesse dagli Stati membri in merito all’attuazione della Convenzione e riferisce alla Conferenza delle Alpi
  • Prepara i programmi e propone l’ordine del giorno per le sedute della Conferenza delle Alpi.
  • Costituisce gruppi di lavoro con il compito di formulare protocolli e raccomandazioni e ne coordina le attività.
  • Esamina e armonizza i contenuti delle bozze di protocollo e presenta proposte alla Conferenza delle Alpi.
AustriaCapo Delegazione: Günter Liebel
Focal Point: Ewald Galle
FranciaCapo Delegazione: Stéphanie Croguennec
Focal Point: Isabelle Paillet
GermaniaCapo Delegazione: Martin Weiß
Focal Point: Christian Ernstberger
ItaliaCapo Delegazione: Paolo Angelini
Focal Point: Paolo Angelini
LiechtensteinCapo Delegazione: Helmut Kindle
Focal point: Helmut Kindle
MonacoCapo Delegazione: Wilfrid Deri
Focal point: Wilfrid Deri
SloveniaCapo Delegazione: Blanka Bartol
Focal Point: Majda Lovrenčič
SvizzeraCapo Delegazione: Maria Lezzi
Focal Point: Silvia Jost
Unione EuropeaCapo Delegazione: /
Focal Point: Giacomo Luciani
Wir verwenden Cookies, um Sie auf unserer Webseite bestmöglich mit Informationen versorgen zu können. Wenn Sie diese Webseite weiterhin nutzen, akzeptieren Sie die Verwendung von Cookies.