YOALIN riunisce i partecipanti e i decisori politici

L'edizione di quest'anno della Youth Alpine Interrail (YOALIN) si è conclusa a settembre a Berna (CH), ma l'impatto del progetto è andato oltre. Su iniziativa e con il sostegno dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale, la CIPRA International - leader del progetto - è riuscita ad organizzare un post-evento. Grazie all'impegno del Ministero dell'ambiente e della pianificazione territoriale sloveno, i viaggiatori (soprattutto sloveni) sono stati invitati a Lubiana (SI) per sottolineare le loro aspettative per il futuro.

I giovani viaggiatori hanno dapprima raccolto le loro aspettative e i messaggi che vorrebbero trasmettere ai decisori politici su tre diversi temi: stile di vita sostenibile, mobilità e Alpine Ticket. L'evento è proseguito con un interessante scambio di opinioni tra i partecipanti e la Segretaria generale della Convenzione delle Alpi Alenka Smerkolj nonchè il Segretario di Stato del Ministero dell'Ambiente e della pianificazione territoriale Marko Maver, durante il quale sono stati presentati e discussi i punti di vista, i desideri e le aspettative di tutti i partecipanti. Alenka Smerkolj e il Segretario di Stato Maver hanno incoraggiato i giovani a non perdere l'impulso e a continuare ad essere propositivi nei loro sforzi per rendere questo pianeta un posto migliore per tutti.

#Eventi
Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.