Tutti gli occhi puntati sull'acqua nelle Alpi ad Annecy

Sotto l’egida della Presidenza francese della Convenzione delle Alpi, il 18 e 19 febbraio, sulle sponde del lago di Annecy (FR), si è tenuta la conferenza alpina "Risorse idriche e corsi d’acqua nelle Alpi: adattamento alle problematiche poste dal cambiamento climatico". Il formato interattivo della conferenza ha incoraggiato gli oltre 100 partecipanti, provenienti da 6 Paesi alpini, a discutere le loro questioni e idee sugli sviluppi presenti e futuri delle Alpi, il serbatoio dell'acqua d'Europa. La base di queste discussioni sono stati i contributi di scienziati, di responsabili politici a livello regionale e stimolanti dimostrazioni di esempi pratici della regione alpina, spesso realizzate con il cofinanziamento dell'UE. Il primo giorno della conferenza è stato dedicato al tema "I corsi d’acqua nelle Alpi nell’epoca del cambiamento climatico"mentre il secondo giorno è stato riservato alla "Gestione delle risorse idriche e dei conflitti idrici nelle Alpi".  Tra le principali priorità emerse durante le discussioni vi erano: comunicazione efficace, decisioni politiche e sensibilizzazione nonché scambio di dati scientifici, approcci integrati (sia in termini di combinazione di questioni legate alla siccità e alle inondazioni, sia in termini di gestione transfrontaliera delle acque), finanziamenti coerenti e una più profonda comprensione delle risorse idriche.

La Presidentessa del Comitato Permanente, Alexandra Bonnet, si è congratulata con i partecipanti per la ricchezza di buone pratiche e per l'utile contributo al lavoro futuro della Convenzione delle Alpi. Nella sua presentazione inaugurale la Segretaria generale Alenka Smerkolj ha illustrato il lavoro passato e attuale della Convenzione delle Alpi sull'acqua, in particolare attraverso la passata Piattaforma Gestione dell'acqua nelle Alpi (2009-2019), il Comitato consultivo sul Clima alpino ed il Gruppo d'azione 6 (AG6) di EUSALP. Sempre la Segretaria generale, ha colto l'occasione per incontrare Thierry Billet, Presidente dell'Associazione Città alpina dell'anno e Vicepresidente dell'agglomerato di Grand Annecy.

#Eventi
Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie. Wir verwenden Cookies, um Sie auf unserer Webseite bestmöglich mit Informationen versorgen zu können. Wenn Sie diese Webseite weiterhin nutzen, akzeptieren Sie die Verwendung von Cookies.