Il ruolo delle donne in montagna

Il 18 e 19 aprile si sono riunite ad Alpbach (AT) le donne provenienti dalle catene montuose di tutto il mondo per discutere il loro ruolo e i loro desideri in un’ottica di cambiamento futuro delle realtà montane. 
Le sfide che le donne di questi territori devono affrontare sono molto diverse da loro e interessano il campo dell'economia, dell'ecologia, come anche gli aspetti sociali e culturali.
Tuttavia, hanno almeno una cosa in comune: puntano a ricoprire un ruolo più forte. 
Un passo concreto verso ciò è rappresentato dalla Dichiarazione sul ruolo delle donne nelle regioni di montagna, presentata in occasione della Conferenza di Alpbach dal Ministro austriaco Andrä Rupprechter.  Inoltre, come ha sottolineato nel suo discorso la vice Segretaria generale, Marianna Elmi, i diversi trascorsi dei partecipanti hanno contribuito a rendere le discussioni, svolte in questi due giorni, molto interessanti. 
L'evento è stato organizzato dalla Presidenza austriaca della Convenzione delle Alpi.

Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.