EUSALP a Lione: Un inizio del 2020 dinamico!

Il 4 febbraio 2020, la Francia ha inaugurato a Lione la sua presidenza di EUSALP (Strategia UE per la regione alpina - EU Strategy for the Alpine Region). In occasione dell'Assemblea generale, i rappresentanti degli Stati, delle Regioni e della Convenzione delle Alpi hanno discusso sul futuro di EUSALP e sulle priorità della Presidenza francese sotto l'egida del "rilancio della transizione ecologica in tempi di cambiamento climatico".

Il secondo giorno è stato incentrato sui progressi concreti all'interno del Comitato esecutivo di EUSALP. È stata inoltre organizzata una sessione congiunta con il Comitato dei leader dei Gruppi d'azione. I temi del turismo sostenibile, della silvicoltura e dei prodotti agricoli alpini sono stati al centro della discussione tra i partecipanti. I leader dei Gruppi d'azione sono stati anche coinvolti in una riunione informale per definire attività strategiche intersettoriali. La pausa pranzo ha offerto l'opportunità di creare networking per una più stretta interazione tra i membri del Comitato esecutivo e i leader dei Gruppi d'azione.

Il pomeriggio del 5 febbraio 2020 è stato invece dedicato all'avvio ufficiale del progetto Interreg Alpine Space AlpGov 2. I partner del progetto hanno discusso i dettagli dei singoli pacchetti di lavoro e, in qualità di partner responsabile del progetto, il Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi ha presentato il suo concept e il calendario provvisorio del Road Show previsto. Questa attività mira ad avvicinare EUSALP ai cittadini e a delineare soluzioni sostenibili a beneficio della regione alpina. Essa coinvolgerà tutti i Paesi alpini e si rivolgerà in modo diretto agli stakeholder locali e regionali e alla società civile.

#EUSALP
Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie. Wir verwenden Cookies, um Sie auf unserer Webseite bestmöglich mit Informationen versorgen zu können. Wenn Sie diese Webseite weiterhin nutzen, akzeptieren Sie die Verwendung von Cookies.