Alenka Smerkolj assume la carica di Segretaria generale della Convenzione delle Alpi

Quest’oggi, Alenka Smerkolj subentra ufficilamente all’Ambasciatore Markus Reiterer in qualità di Segretaria generale della Convenzione delle Alpi. La dottoressa Smerkolj ha maturato una lunga esperienza nel settore bancario e del management internazionale, e dal 2014 al 2018 è stata Ministro per lo Sviluppo, i Progetti strategici e la Coesione per il Governo sloveno.

Markus Reiterer ha svolto il ruolo di Segretario generale della Convenzione delle Alpi per sei anni: "Sono molto grato di aver avuto l'opportunità di lavorare con un team di persone altamente qualificate e impegnate nella protezione e nello sviluppo sostenibile della nostra preziosa regione. Auguro, pertanto, al mio successore ogni possibile successo per il suo importante e stimolante lavoro. Sono fiducioso che la proficua collaborazione tra il Segretariato Permanente e i Partner della Convenzione delle Alpi lungo tutto l'arco alpino continuerà anche nel prossimo futuro".

La Segretaria generale, Alenka Smerkolj, ha affermato entusiasta: "Mi adopererò in primo luogo per essere la Segretaria generale di tutte le Parti contraenti e dei Partner della Convenzione delle Alpi e desidero ringraziare calorosamente il mio predecessore per il suo impegno e i risultati raggiunti. L'obiettivo della protezione e dello sviluppo sostenibile delle Alpi, come regione pioniera per uno stile di vita sostenibile nel cuore d’Europa, è tanto attuale quanto 27 anni fa. Credo nella forza del lavoro di squadra, del dialogo e della comunicazione aperta con tutte le parti interessate. Con questo spirito si possono davvero smuovere le montagne”. Le priorità stabilite dal Programma di lavoro pluriennale 2017-2022 della Convenzione delle Alpi fungeranno da filo conduttore anche per i prossimi anni.

Wir verwenden Cookies, um Sie auf unserer Webseite bestmöglich mit Informationen versorgen zu können. Wenn Sie diese Webseite weiterhin nutzen, akzeptieren Sie die Verwendung von Cookies.