I Paesi di montagna si incontrano ad Aspen

Il sesto incontro globale del Partenariato per la Montagna si è svolto dal 26 al 29 settembre 2022 ad Aspen, negli Stati Uniti. La Convenzione delle Alpi ha partecipato a questo evento clou dell'Anno Internazionale dello Sviluppo Sostenibile delle Montagne 2022 insieme ai Delegati di 97 Paesi montani del mondo.

L'incontro è stato caratterizzato da dichiarazioni di alto livello e da molte tavole rotonde. È stata un'ottima occasione di scambio con i rappresentanti di altre istituzioni e Paesi. Nel panel sulla cooperazione transfrontaliera, il Vice Segretario generale, della Convenzione delle Alpi Wolfger Mayrhofer, ha presentato le attività della Convenzione delle Alpi nel campo della biodiversità montana e l'esperienza di governance montana della Convenzione delle Alpi come precedente alla Convenzione dei Carpazi e altre forme di cooperazione interregionali legati alla montagna.

Il Partenariato per la Montagna è un'alleanza volontaria di partner delle Nazioni Unite dedicata alle popolazioni e agli ambienti montani, il cui Segretariato è ospitato dall'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura.

Il documento finale dell'incontro, la Dichiarazione di Aspen, promuove la cooperazione tra i Paesi di montagna su un'ampia gamma di questioni, tra cui l'economia, lo sviluppo sociale, l'ambiente, la cultura, la scienza e l'istruzione, nonché il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

X

We are using cookies.

We are using cookies on this web page. Some of them are required to run this page, some are useful to provide you the best web experience.