Conferenza sul turismo sportivo all'aria aperta sostenibile

Il turismo sportivo all'aria aperta è uno dei settori turistici più rilevanti nelle Alpi e ha acquisito un'importanza ancora maggiore durante la crisi COIVD-19 - nell'area alpina e in tutto il mondo.

La sostenibilità è necessaria, ma sono necessarie anche condizioni quadro adeguate.

Dal dibattito della conferenza virtuale “Turismo all'aria aperta con vista sul futuro” è emerso che tutti gli aspetti legati al turismo debbano godere nel lungo periodo di una sostenibilità economica, ecologica e sociale.

Oltre 300 sono stati i partecipanti che hanno preso parte alla conferenza, svolta il 16 e 17 novembre, organizzata da Alleanza nelle Alpi e CIPRA International su incarico del Ministero federale tedesco per l'ambiente, la conservazione della natura e la sicurezza nucleare. Sono stati presentati e discussi i megatrend, i fattori trainanti e i rischi.

Gli stakeholder che sono intervenuti e che si sono confrontati sui temi della sostenibilità sono stati: esperti del mondo scientifico, le destinazioni turistiche, i club alpini, le ONG, le guide turistiche e gli operatori turistici, il settore delle apparecchiature e le piattaforme di informazione digitale.

La gestione dei visitatori, la digitalizzazione, le soluzioni di mobilità, la cooperazione, gli aspetti sociali e la necessità di basare il turismo su una comunità funzionante, sono stati solo alcuni degli aspetti chiave della conferenza.

La Segretaria generale della Convenzione delle Alpi, Alenka Smerkolj, ha sottolineato: "Il tema del turismo all'aria aperta è estremamente rilevante. Era rilevante prima ed è diventato ancora più importante durante la crisi causata dal COVID-19. Allo stesso tempo il settore del turismo è stato duramente colpito e ora tutti sono alla ricerca di soluzioni. Sono orgogliosa del fatto che la Convenzione delle Alpi offra ancora una volta una piattaforma di discussione tra i vari attori. Solo insieme possiamo trovare soluzioni adeguate. L'ascolto reciproco e la cooperazione forniranno soluzioni e incrementeranno la resilienza contro la crisi".

Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.