Collegare gli ecosistemi, collegare le persone: Incontri nelle Alpi francesi

L'8 e il 9 ottobre 2019, la Segretaria generale Alenka Smerkolj si è recata nelle Alpi francesi settentrionali. Alla Conferenza finale del progetto ALPBIONET2030 Alpine Space, condotto da ALPARC sotto il motto " Gestione integrata della fauna e degli habitat alpini per la prossima generazione " e di cui il Segretariato Permanente è un Osservatore, ha sottolineato il valore della connettività - dai corridoi ecologici tra aree protette, alla continuità dell'azione transnazionale nel tempo, nonchè allo sviluppo di collegamenti tra i diversi stakeholder. La signora Smerkolj si è congratulata con i partner dei sei paesi alpini per il loro proficuo lavoro.

La Segretaria generale ha incontrato per la prima volta anche Eric Fournier, Vicepresidente della regione Auvergne-Rhône-Alpes e sindaco di Chamonix. Presso l'Infopoint della Convenzione delle Alpi nella frazione di Argentière, hanno discusso le prossime attività dell'Infopoint e le strategie per utilizzare la Convenzione delle Alpi come leva per sostenere l'azione locale e regionale, in particolare per quanto riguarda le sfide del cambiamento climatico, la qualità dell'aria e la mobilità, nonché nell'ambito delle candidature al patrimonio mondiale dell'UNESCO.

La signora Smerkolj ha poi visitato l'Infopoint della Convenzione delle Alpi del Parco Nazionale del Gran Paradiso oltre il confine a Cogne per discutere le prospettive di collaborazione futura. Infine, è stata accolta a Grenoble dal Commissario francese per le Alpi, responsabile dell'attuazione della presidenza francese di EUSALP nel 2020.

#Visite
Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.