Assemblea Generale di ALPARC: uno sguardo all’anno avvenire

La nona Assemblea Generale di ALPARC - la Rete delle Aree Protette Alpine - si è svolta online il 22 gennaio 2021. Il dibattito si è incentrato sulle sfide derivanti dalla pandemia da COVID-19 e sulle future attività di ALPARC.

La pandemia si è rivelata un'arma a doppio taglio per le aree protette: da un lato, ha portato molti più visitatori nelle aree ecologicamente sensibili, mettendo ulteriore pressione su di esse; allo stesso tempo, questa visibilità ha contribuito a sensibilizzare l'opinione pubblica sulla necessità di proteggere al meglio le preziose aree montane.

La crisi sanitaria in corso ha messo in luce la misura in cui uomo e natura sono legati tra loro. Soprattutto dal punto di vista dell’accelerato degrado degli ecosistemi alpini, è più importante che mai unirsi in una sola voce per sensibilizzare sul ruolo chiave della biodiversità montana e sulla necessità di integrare la sua specificità nell’agenda globale sul tema della biodiversità.

Le diverse attività su cui lavoriamo insieme ad ALPARC sostengono questo obiettivo e ci auguriamo di continuare a collaborare con ALPARC per raggiungere gli obiettivi della Convenzione delle Alpi e sostenere la protezione e lo sviluppo sostenibile delle aree alpine.


"Più i tempi sono difficili, più abbiamo bisogno di cooperazione".
- Alenka Smerkolj, Segretario generale della Convenzione delle Alpi

Dal 1995, ALPARC - la Rete delle Aree Protette Alpine - fa condividere know-how, esperienze, tecniche e metodologie tra i gestori delle aree protette alpine. Ha anche lo scopo di portare avanti progetti di cooperazione tra i gestori di aree protette per una protezione coerente e uno sviluppo sostenibile delle Alpi nello spirito della Convenzione delle Alpi (applicazione del protocollo "Protezione della natura e tutela del paesaggio").

Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.