La Giornata mondiale del suolo: Mantenere il suolo vivo e proteggere la biodiversità

In un solo cucchiaino di terra sana ci potrebbero essere più creature viventi che persone su tutta la Terra. La perdita di biodiversità del suolo è un problema importante, sia sotto che sopra il terreno. Mantenere il suolo vivo e proteggere la biodiversità del suolo è l'argomento principale dell'odierna Giornata Mondiale del Suolo, come è ben descritto in questo video clip. Il video è solo una piccola parte del programma della Giornata della Convenzione delle Alpi in Slovenia, che ha celebrato il suolo il 4 dicembre 2020 con un programma vivace ricco di presentazioni, dibattiti, esperimenti e filmati.

La Segretaria generale della Convenzione delle Alpi, Alenka Smerkolj, ha sottolineato: "Per la protezione del suolo sono fondamentali due approcci: diversi partenariati sono alla base del lavoro nell'ambito della Convenzione delle Alpi e noi ci assicuriamo di coltivarli e sostenerli. Ciononostante, il nostro successo è limitato se non sensibilizziamo gli abitanti e i visitatori delle Alpi. Questo è particolarmente importante per il suolo perché normalmente è coperto da vegetazione ed edifici e gli effetti del suo degrado non sono immediati. Eventi come questi aiutano le persone a comprendere quanto sia importante il suolo per la nostra vita quotidiana".

Inoltre, siete invitati a guardare i filmati dedicati al tema del suolo e le Alpi, che saranno online a partire dal 5 dicembre (Giornata Mondiale del Suolo) fino all’11 dicembre (Giornata Internazionale delle Montagna), disponibili nella biblioteca digitale della BMU (Ministero federale tedesco per l’ambiente, la conservazione della natura e la sicurezza nucleare) e legati all’evento Alpine Soil Film Tour.

Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.