La settimana degli eventi EUSALP in Carinzia

I membri del Gruppo di Azione 6 di EUSALP  si sono incontrati il 3 e 4 luglio a Latschach ober dem Faaker See, in Carinzia, per discutere i prossimi passi per l'attuazione del loro programma di lavoro.

 

Sara Schaar, membro di nuova nomina del governo regionale della Carinzia per l'Ambiente, l'Energia e la Protezione della Natura, i Parchi Nazionali, le Donne e le Generazioni, nonché la Società e l'Integrazione, ha dato il benvenuto ai membri del Gruppo d'azione 6 (AG6) e ha partecipato alle riunioni nel pomeriggio del primo giorno. Durante l'incontro è stato presentato lo stato attuale dei due studi dell’AG6 sulla governance nei settori della gestione delle acque, dello sviluppo territoriale e della protezione quantitativa del suolo, commissionati dal Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi nell'ambito del progetto AlpGov. Inoltre il Land Carinzia, co-leader AG6, elaborerà uno studio sul finanziamento e un workshop sul finanziamento per i gruppi d'azione 6-7-8-9.
L'incontro si è concluso con un'escursione al caseificio cooperativo biologico Kaslab'n Nockberge di Radenthein.
I rappresentanti del Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi e i Leader dell’AG6 hanno anche partecipato al Brunch sulla Sinergia organizzato dal Programma Spazio Alpino il 5 luglio a Klagenfurt. L'incontro si è basato su workshop interattivi che hanno contribuito a stabilire nuovi collegamenti con i progetti in corso nello Spazio Alpino.
Nel pomeriggio i partner del progetto Spazio Alpino Interreg AlpGov si sono incontrati a Pörtschach am Wörthersee per discutere lo stato di avanzamento dei singoli pacchetti di lavoro, le attività di comunicazione e la possibilità di un prolungamento del progetto. Al termine della riunione, i partner del progetto hanno avuto una sessione comune con il Comitato esecutivo dell'EUSALP, che si è riunito contemporaneamente per preparare il Forum annuale dell'EUSALP in novembre di quest’anno e per avere una panoramica sul programma della prossima Presidenza italiana dell'EUSALP 2019.

 

#EUSALP
Utilizziamo i cookie per fornirvi le migliori informazioni possibili sul nostro sito web. Se si desidera continuare a navigare su questo sito web, si prega di accettare l'uso dei cookie.