Intranet 
RicercaInizia la ricerca

La cura del pianeta parte dalla terra
La cura del pianeta parte dalla terra
Un suolo sano è fondamentale per mitigare e adattarsi ai cambiamenti climatici, preservare la biodiversità e raggiungere la sicurezza alimentare, per fare solo alcuni esempi. Tuttavia stiamo perdendo enormi quantità di suoli sani ogni giorno e ciò non è dovuto solo ai pericoli naturali, ma soprattutto al consumo umano di suolo.

Questo tema è cruciale nelle Alpi, dove la disponibilità della risorsa suolo è particolarmente limitata. Per questo la tematica è attualmente al centro del lavoro di  diversi organismi nell'ambito della Convenzione delle Alpi: le Parti contraenti stanno esaminando la necessità di istituire un organismo che si occupi dei suoli, il gruppo di Verifica sta conducendo un esame approfondito sul tema "uso parsimonioso del suolo" e il Parlamento dei giovani della Convenzione delle Alpi sta sviluppando postulazioni sul tema del suolo dal punto dal loro vista. Inoltre, il Gruppo d' azione 6 di EUSALP, guidato dalla Convenzione delle Alpi e dalla Carinzia, sta lavorando su quattro diversi aspetti relativi al suolo, uno dei quali è lo sviluppo di eventi di sensibilizzazione. Un altro esempio di campagne di sensibilizzazione in corso è l’iniziativa tedesca "suolo dell' anno", nella quale il "suolo alpino" è stato nominato suolo dell’anno 2018.  

Oggi è la Giornata mondiale del suolo. Celebrate oggi con noi, in una riflessione sui servizi fondamentali che i nostri suoli quotidianamente ci rendono e sulla loro delicatezza . Il nostro pianeta può nutrirci solo se riusciamo a preservare il nostro suolo.



<<